Lupo Mobili Banner

Added by on 2017-04-13

troina in dCon il pareggio di ieri, il Villabiagio vince matematicamente il campionato umbro d’Eccellenza a 2 giornate dal termine e trascina con sè in serie D anche il Troina. I non addetti staranno pensando: ma cosa c’entra l’Umbria con la Sicilia in Eccellenza? Ecco la risposta: le due squadre si affronteranno il prossimo 3 maggio a Firenze nella finale di Coppa Italia di categoria che catapulta per regolamento la vincente in quarta serie. Ma avendo già ottenuto matematicamente la promozione attraverso il campionato, anche nel caso in cui dovessero vincere il trofeo, gli umbri di Cocciari spalancherebbero le porte della serie D alla finalista, ovvero al Troina che, ieri, al triplice fischio del match di recupero tra Gualdo Casacastalda e Villabiagio, finito 1-1, ha dunque iniziato i festeggiamenti con tanto di carosello d’auto e brindisi fino a tarda notte per una storica, tanto meritata, promozione in quarta serie, l’anticamera del professionismo.

“In questi momenti, è tanta la gioia e mancano anche le parole – commenta emozionato mister Peppe Pagana, troinese doc, artefice di questa promozione assieme alla società guidata dal presidente Alì e ad un gruppo fantastico di ragazzi, giocatori e tifosi – sono davvero felice, soddisfatto personalmente ma anche per il presidente, la società, i sostenitori, l’intero paese. Lavorare sodo e credere in un obiettivo paga sempre. Abbiamo raggiunto ciò che ci eravamo prefissati. Adesso cercheremo di completare in bellezza questa stagione, provando a vincere la coppa e il campionato. Penso che il bello debba ancora venire, spero sia solo l’inizio di una lunga storia”.

01-300x2251Queste, invece, le parole del sindaco, Fabio Venezia: “Una vittoria storica che inorgoglisce l’intera città. Tre anni fa la società era retrocessa in prima categoria col rischio di non essere più iscritta al campionato. Chiesi all’amico Giovanni Alì di prendere lui la squadra per non far perdere la gloriosa storia del calcio troinese. Da persona seria e generosa mi disse subito di sì. In appena tre anni è accaduto il miracolo. Un miracolo cui hanno contribuito in tanti: dall’allenatore Giuseppe Pagana ai giocatori (anche troinesi) che hanno indossato la maglia con orgoglio, dai dirigenti storici della società ai tantissimi tifosi che hanno sostenuto la squadra anche nei momenti difficili. Oggi è stata scritta una grande pagina di cui tutti dobbiamo andare fieri”!

E. Pa.

Category:

News, Sport
Autoscuole Virzi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*